Dove mangiare a Modena copertina
Mangiare e bere a Modena e provincia,  Modena

Dove mangiare a Modena e provincia spendendo il giusto…

A Modena vi sono una quantità di ristoranti di qualità veramente vasta dove mangiare spendendo cifre dal modesto al prezzo medio con ottima qualità.

Ho stilato per voi una lista di trattorie testate personalmente, ubicate nel centro della città includendo anche due agriturismi in provincia di Modena che reputo imperdibili.

Chi mi conosce e segue le mie avventure emiliane sa quanto sia importante per me il cibo, quello buono fatto a mano con l’utilizzo di prodotti del territorio.

Se è vero che siamo quello che mangiamo, beh allora bisogna cercare solo il meglio!

Vi consiglio di leggere fino alla fine perchè troverete due luoghi con prezzi più alti ma di una qualità veramente ottima! quindi attrezzatevi con forchetta e coltello, si parte…

Dove mangiare a Modena: Trattoria la Madonnina

Dove mangiare a Modena trattoria la Madonnina

Situata in un edificio ottocentesco, questa trattoria gestita dal 1974 dalla famiglia Debbi & F.li è una delle trattorie più storiche di Modena e offre un rapporto qualità prezzo veramente ottimo.

L’arredo è spartano, ma l’accoglienza e la gentilezza ripagano ampiamente.

Alzi la mano chi come me è amante dei locali in stile retrò con arredi in legno scuro e tovagliette dai colori pastello?

Il menù qui è fisso ed e costituito da gnocco e tigelle, salumi, lardo e stracchino.

Le pietanze sopracitate arrivano accompagnate da coniglio alla cacciatora e fagioli in umido entrambi veramente buoni.

A mio avviso il gnocco è un po’ molliccio ma è l’unico appunto che faccio all’ esperienza di per sé consigliatissima.

La spesa comprensiva di Lambrusco di Modena è di circa 25 euro a testa.

La Trattoria la Madonnina si trova in via Sandro Cabassi, 58 a Modena.

Aperta dalle 19:00 alle 24:00, è consigliato prenotare con largo anticipo, il giorno di chiusura è la Domenica.

Telefono: +39 059 331565

Dove mangiare a Modena: L’Insolito Bar.

Un po’ Bar, un po’ Trattoria, un po’ Pub, questo locale è di fatto un Chiosco all’estremità del Parco Enzo Ferrari.

Una vera e propria garanzia, molto frequentato dai modenesi.

Qui il gnocco fritto è sicuramente uno dei migliori di Modena, ottime anche le tigelle con impasti particolari, gustose e leggere quelle integrali e ai cereali.

I salumi e il lardo in accompagnamento sono di ottima qualità e per chi volesse variare il locale serve anche piadine farcite e friggione.

Il personale è cordiale e il servizio è veloce, effettuano servizio da asporto, se poi siete in vena di dolcezza dovete assolutamente assaggiare il tiramisù.

Giorno di chiusura la Domenica e il Lunedi.

Gli orari di apertura sono dalle 11:30 alle 14:30 e dalle 18:30 alle 23:00.

Il prezzo per gnocco, tigelle, salumi e vino si aggira sui 25 euro.

L’Insolito Bar si trova in via dell’Autodromo, 35 Parco Ferrari.

Dove mangiare a Modena: Ristorante Buldog.

Dove mangiare a Modena Buldog

Al Buldog non ti sembrerà di essere a Modena anche se sarai a pochi passi dal centro storico della città!

Locale diventato ormai un istituzione per i modenesi, due sono le particolarità del Buldog a mio avviso:

Gli interni in legno scuro che fanno molto pub irlandese con i quadri  coloratissimi e decisamente Naif appesi alle pareti, alcuni appartenenti ad artisti locali.

La seconda particolarità è rappresentata dalla cotoletta più grande che io abbia mai visto, molto sottile e croccante che viene servita con contorno a scelta, stra consigliata.

Discreti anche i cappelletti rigorosamente fatti a mano, forse un po’ troppo spessa la pasta, ma io sono sempre molto critica perché sono pochissimi i ristoranti che li fanno con la pasta del giusto spessore.

Buldog è anche pizzeria, il personale è gentile e professionale e il titolare è molto simpatico.

Giorno di chiusura il Lunedi e il Martedi, aperto anche a pranzo.

Il prezzo di un primo e un secondo si aggira sui 25/ 30 euro a testa escluse le bevande.

Buldog è in via Vincenzo Borelli, 28 a Modena.

Dove mangiare a Modena: Trattoria le Paganine.

Dove mangiare a Modena Trattoria le Paganine
Anche qui non saranno gli arredi a conquistarvi bensì i tortelloni di ricotta tra i più buoni mai mangiati e le rosette.

Sarò sincera nel dirvi che il locale sta cambiando gestione e si spera che la qualità del cibo rimanga invariata.

Il personale storico delle Paganine è gentile e molto professionale, buoni anche i dolci fatti in caso ad eccezione forse della zuppa inglese con troppi savoiardi.

Le Paganine si trova alla periferia di Modena, a circa 18 minuti di auto dal centro città.

Prezzo che si aggira con primo, secondo, dolce sui 30 euro a testa bevande incluse.

La trattoria le Paganine si trova in Strada Paganine 53, Modena.

Dove mangiare a Modena provincia: Agriturismo l’Oca Bigia.

Questo locale immerso nelle campagne modenesi merita una menzione particolare per l’ottima qualità del cibo composto da verdure per la maggior parte di produzione propria e da una ricerca sulla carne meticolosa.

L’Agriturismo l’Oca Bigia propone ai propri ospiti un menù fisso con prodotti di stagione in un contesto rustico e dai tratti shabby chic, un ambiente molto caldo e familiare, con servizio professionale e cortese.

La cuoca Elisabetta non deluderà le vostre aspettative!

Ottimi i primi caserecci come i maccheroni al pettine al ragù di galletto, oppure il risotto al radicchio e i tortelloni di zucca, ma anche le carni di prima scelta e la selezione di torte miste della casa.

Non si può andare via senza avere assaggiato il liquore digestivo fatto in casa.

E’ obbligatoria la prenotazione soprattutto per grossi gruppi, il locale è costituito da 2 sale, il prezzo a persona per un pasto completo comprensivo di vino è dai 30 ai 35 euro.

L’Oca Bigia si trova in via Serrasina 515, Soliera (Modena).

Telefono: +39 059 565534

Dove mangiare a Modena provincia: Agriturismo Predio Valli.

Agriturismo a pochi Km da Spilamberto, ubicato a San Cesario Sul Panaro, nelle terre di Castelli.

Gestito dal 1994 dalla Famiglia Medici che cucina i propri piatti utilizzando molte materie prime autoprodotte, dagli ortaggi, al vino, alle marmellate e all’Aceto Balsamico.

La pasta sfoglia e i dolci sono fatti utilizzando solo prodotti di alta qualità e lasciatemi dire che si sente, come anche le carni che sono squisite.

La gentilezza e cortesia del personale e del gestore vi faranno sentire come a casa, in questo ambiente con arredi agresti e tovaglie a quadrettini bianche e rosse.

Tortelloni buonissimi a parte, le mie papille sono rimaste favorevolmente colpite dai tagliolini al limone e prosciutto e dalle polpette di verdure, per non parlare della zuppa inglese (dolce difficile da trovare fatto bene), era da volare via.

Buoni anche gnocco fritto e tigelle.

Oserei dire che questo Agriturismo offre una cucina casalinga tradizionale veramente di alto livello, sebbene i prezzi si aggirino sui 30/35 euro per primo secondo dolce e vino.

L’agriturimo è aperto venerdi e sabato a cena e domenica solo a pranzo, e necessario telefonare per prenotare allo 059/930241.

Predio Valli si trova in Via della Liberazione, 1480/B San Cesario Sul Panaro (Modena).

Spero che questa selezione di ristoranti possa esservi utile, ditemi cosa ne pensate nei commenti se proverete uno di questi ristoranti, sono curiosa di sapere la vostra opinione.

Questa lista verrà col tempo aggiornata, perché sono sempre in giro per scovare e condividere locali dove si mangia tradizionale.

Potete trovare una selezione di ristoranti ottima consultando anche il mio articolo inerente le trattorie in provincia di Reggio Emilia.

Sono presente sui social Facebook, Instagram e Pinterest, vi aspetto anche lì e vi ringrazio se verrete a scoprire le mie tante avventure emiliane.


Seguimi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *